La coscienza di Zeni

La coscienza di Zeni

15,00

Condividi con i tuoi amici

Descrizione

La coscienza di Zeni non è un romanzo basato sulla rappresentazione oggettiva e precisa di una realtà sociale come nei romanzi naturalisti, né il resoconto autentico e semplice di una vicenda biografica, ma è la narrazione di una coscienza in cui convivono sia le verità quanto le falsità, tanto l’ammissione quanto l’inganno, tanto la confessione delle proprie debolezze quanto la necessità di alibi per ottenere l’assoluzione.
Marco Ambrosi
afferma l’esistenza di un nuovo tipo di verità, in contrapposizione alla narrazione basata sull’autorevolezza del punto di vista, ipse dixit, ottenuta su una cooperazione tra il lettore e l’opera in se, fortificata da un sottile umorismo proprio di un linguaggio accurato e brillante, in cui qua e là si inseriscono espressioni tecniche, ripetizioni, metafore, similitudini e giochi di parole che donano un tono ironico alla relazione coniugale come una componente stilistica fondamentale del racconto.

 

Dopo “Camera 317” (2015) e “Le Amichevoli Imperfezioni” (2018) pubblicati per Edizioni Creativa, Marco Ambrosi torna alla ribalta di un terzo capitolo famigliare ambientato in un condominio ipertecnologico e zeppo di sensori in ogni anfratto, ma popolato da personaggi pittoreschi e da una gattina dispettosa che pare sia dotata di alcuni super poteri, uno su tutti, il dono della parola.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La coscienza di Zeni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai bisogno di aiuto?
Chatta con noi