Un giorno vivrò qui, la gente, le montagne e la magia di Frattoli

Un giorno vivrò qui, la gente, le montagne e la magia di Frattoli

15,00

Categorie: ,
Condividi con i tuoi amici

Descrizione

La storia è ambientata in un bellissimo paesino dell’Abruzzo teramano, che sorge all’interno del parco nazionale Gran Sasso, Monti della Laga. Narra dei personaggi che lo popolano o che lo hanno popolato, le loro storie, il loro isolamento, le difficoltà (spopolamento, mancanza di lavoro e di prospettive) e la tenacia con cui le affrontano, vivendo in un luogo incassato tra le montagne e per dipiù in zona sismica. Il racconto si snoda tra leggende, esoterismo, usanze, abitudini, modi di dire e tradizioni, che hanno origini lontane, tipiche di chi vive al di fuori dei contesti urbani.
Esso è percorso interamente da un filo conduttore: la grande amicizia tra due uomini. I luoghi ed i personaggi conservano i loro veri nomi e gli avvenimenti sono tutti realmente accaduti. Quanto narrato, sarebbe erroneo considerarlo valido solo per la piccola realtà oggetto del racconto. La difficoltà di un’esistenza al di fuori degli agglomerati urbani, è molto diffusa tra le comunità montane, sospese tra paesaggi da sogno, mancanza di lavoro, di servizi essenziali e mutazioni climatiche. Ne scaturisce una visione distopica del futuro. Nonostante questo l’autore e protagonista ha un sogno: fuggire dal caos della metropoli e stabilirsi in quel luogo per ricreare un legame necessario con la natura.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un giorno vivrò qui, la gente, le montagne e la magia di Frattoli”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?
Chatta con noi